Presentazione della Facoltà PDF Stampa E-mail
Indice
Presentazione della Facoltà
La Missione
Le Origini
La collaborazione Internazionale
Titoli Conferiti
Cattedre di Studio
I Docenti
Gli Studenti
Prospettive Future
Tutte le pagine

 


La Missione

Continuando a ispirarsi a Tommaso d’Aquino, “luce della Chiesa” (Paolo VI), maestro e modello del pensiero credente, la Facoltà di Teologia dell’Angelicum è impegnata a trasmettere e approfondire il patrimonio di fede della comunità ecclesiale cattolica, nell’ascolto attento della Parola di Dio, nella fedeltà alla Tradizione e al Magistero della Chiesa, nella sensibilità verso le problematiche contemporanee. Essa propone la sua attività di formazione sia a coloro che sono incamminati verso il sacerdozio ministeriale, sia a quanti – religiosi o laici – saranno impegnati in compiti di insegnamento o direttivi nelle Diocesi, nelle Parrocchie e nelle altre istituzioni ecclesiali, sia a quanti sono desiderosi di comprendere le ricchezze della Rivelazione e del pensiero elaborato dal cristianesimo nel corso del tempo.

 


Le Origini

La Facoltà di Teologia dell’Angelicum ha le sue radici storiche nel ‘Collegio San Tommaso presso S. Maria sopra Minerva’, fondato nel 1577 da Mons. Juan Solano. Da sempre costituisce per l’Ordine Domenicano uno dei centri di eccellenza nella formazione e nello studio. In quanto Istituzione rilevante per tutta la Famiglia di San Domenico, si avvale, in modo speciale, anche se non esclusivo, della collaborazione di Docenti appartenenti a questa Famiglia religiosa, provenienti da varie zone del mondo.

 


La collaborazione internazionale

La Facoltà di Teologia è collegata con 15 centri di studio, situati in quattro continenti:

Africa

  • Dominican Institute of Philosophy and Theology, Ibadan (Nigeria)

America:

  • Sacred Heart Major Seminary, Detroit (USA).
  • St. Joseph’s Seminary, Dunwoodie, New York (USA).
  • Istituto Teologico De America Central Intercongregacional, San José (Costa    Rica).
  • Centro de Estudio de los Dominicos del Caribe, Bayamon (Puerto Rico).
  • Escola Dominicana de Teologia, San Paolo (Brasile).
  • Centro de Teologia Santo Domingo de Guzman, Santo Domingo (Repubblica Dominicana).

Asia:

  • St. Charles Seminary, Nagpur (India).

Europa:

  • Blackfriars Studium, Oxford (Inghilterra).
  • Collegio Alberoni, Piacenza (Italia).
  • Dominican House of Studies, Tallaght (Irlanda).
  • Sacred Heart Seminary, Gozo (Malta).
  • ISSR Mater Ecclesiae, Roma (Italia).
  • ISSR St. Thomas College of Catholic Theology, Kyiv (Ucraina).
  • ISSR “DOMUNI”, Université Dominicaine, Toulouse, (Francia).

 


Titoli Conferiti

La Facoltà di Teologia offre i seguenti gradi accademici:

  • Baccellierato (STB), alla fine del Primo Ciclo;
  • Licenza (STL), alla fine del Secondo Ciclo;
  • Dottorato (STD), alla fine del Terzo Ciclo.

Il Primo Ciclo (Baccellierato) dura tre anni e suppone il possesso del Baccellierato in Filosofia o gli studi equivalenti. Offre corsi e seminari in due Sezioni, quella italiana e quella inglese.

Il Secondo Ciclo (Licenza) ha una durata minima di due anni e suppone il possesso del Baccellierato in Teologia o gli studi equivalenti. Le specializzazioni offerte sono:

  • Teologia Biblica;
  • Teologia Tomistica;
  • Teologia Dogmatica;
  • Teologia Ecumenica;
  • Teologia Morale;
  • teologia Spirituale.

Il Terzo Ciclo (Dottorato) ha una durata minima di due anni; suppone il possesso di una Licenza in Teologia conseguita presso Università o Facoltà Pontificie. Si conclude con la elaborazione di una Tesi Dottorale che contribuisca al progresso della scienza sacra.

La Facoltà di Teologia offre, inoltre, il Diploma in Spiritualità e in Teologia Pastorale, un Corso di formazione in ‘Religioni e Spiritualità Non Convenzionali’ (in collaborazione con il Gruppo di Ricerca e Informazione Socio-Religiosa).

Propone piani di studio personalizzati, per l’aggiornamento e la formazione teologico-spirituale, sia dei sacerdoti, sia dei religiosi e delle religiose, sia dei laici.

 


Cattedre di Studio

Il lavoro accademico della Facoltà si avvale anche di corsi speciali, tenuti da Docenti di fama internazionale e dedicati a tematiche di particolare rilievo. Attualmente esistono tre Cattedre:

  • la Cattedra Tillard, che si interessa di argomenti relativi al dialogo ecumenico;
  • la Cattedra RSNC (Religioni e Spiritualità Non Convenzionali), che studia le aggregazioni o i fenomeni religiosi differenti da quelli tradizionali;

 


I Docenti

L’insegnamento è affidato a un Corpo Docente composto da 13 Professori Stabili e da circa 60 Professori Non Stabili; tra questi ultimi figurano Docenti Invitati, provenienti da prestigiose Università di tutto il mondo.

Tra i Docenti che nel passato hanno dato lustro alla vita della Facoltà, lasciando un’eredità preziosa per l’oggi, vanno segnalati:

  • R. Garrigou-Lagrange O.P.;
  • F. Ceuppens O.P.;
  • J. Vosté O.P.;
  • L. Cordovani O.P;
  • L. B. Gillon O.P.;
  • D. Mongillo O.P.

 


Gli Studenti

Gli Studenti sono circa 700, provenienti da 90 Paesi. Di essi, il 70% sono sacerdoti o seminaristi o religiosi; il 30 % sono laici.

Tra gli Studenti formatisi nella Facoltà e che in seguito hanno dato un notevole contributo alla scienza sacra e alla Chiesa del nostro tempo, vanno ricordati: M. D. Chenu O.P.; D. Pire O.P. (Premio Nobel per la pace, 1958); K. Woitiła (Giovanni Paolo II); J.- M. Tillard O.P., e intorno a 100 tra cardinali, arcivescovi e vescovi.

Sistema ECTS

L’ECTS (European Credit Transfer System) è il sistema europeo di accumulazione e trasferimento dei crediti. È un sistema basato sul carico di lavoro richiesto per raggiungere gli obiettivi di un corso di studio (lezioni, esercitazioni, seminari, studio privato – in biblioteca o a casa – esami o altre attività di verifica), obiettivi preferibilmente espressi in termini di risultati dell'apprendimento e di competenze da acquisire. 60 crediti ECTS rappresentano il carico di lavoro corrispondente a un anno di studi a tempo pieno.

Equivalenze: 1 ora=1,5 crediti; 2 ore=3 crediti; 3 ore=5 crediti; 4 ore=6 crediti.

 


Prospettive Future

Tra i programmi di sviluppo della Facoltà rientrano l’incentivazione della cooperazione con altre istituzioni accademiche a Roma e all’estero; la proposta di corsi estivi di formazione teologico-culturale da attuare in collaborazione con le altre Facoltà dell’Angelicum; lo sviluppo dell’e-learning.

Ultimo aggiornamento Mercoledì 27 Luglio 2011 12:37
 

Free template 'Colorfall' by [ Anch ] Gorsk.net Studio. Please, don't remove this hidden copyleft!